SOLUZIONI EFFICACI PER DIMAGRIRE

Elettrostimolatore per Dimagrire: Funziona? Benefici e Svantaggi

In questo articolo ti parlerò degli elettrostimolatori per dimagrire, analizzandone il principio di funzionamento, i vantaggi, gli svantaggi, i risultati che ti puoi aspettare, ma anche i costi e i possibili effetti collaterali.

Elettrostimolatore glutei
Elettrostimolatozione per il trattamento delle adiposità localizzate nella regione glutea

Indice Articolo

Dimagrimento passivo

Tra le metodiche di dimagrimento, descrivibili come “passive” (in quanto non richiedono l'impegno diretto dell'utente) ritroviamo sicuramente l'utilizzo dell'elettrostimolatore.

Nato principalmente come strumento riabilitativo neuro-muscolare, l'elettrostimolatore è stato successivamente impiegato, non senza polemiche, anche in altri ambiti, come quello della preparazione atletica-muscolare e del dimagrimento.

Ancora oggi, tuttavia, gli esperti del settore dibattono relativamente alla reale utilità non-riabilitativa di questa metodica, nonché nella sua applicazione al dimagrmento.

Come funziona

Come agisce l'elettrostimolatore

L'elettrostimolatore è un apparecchio in grado di generare impulsi elettrici, diversi per intensità e durata.

Gli stessi impulsi elettrici, tramite appositi elettrodi, adeguatamente posizionati sulla cute, possono attivare la placca neuromuscolare inducendo così una contrazione specifica dei muscoli del corpo umano.

L'intensità e la durata della contrazione dipenderanno dal diverso tipo di impulso elettrico generato, modulabile opportunamente attraverso il generatore.

Al contrario di quanto fa l'attività fisica generalizzata, l'elettrostimolatore è in grado di attivare, determinandone la contrazione, soltanto specifici muscoli. Ed è proprio su questo fattore che si basa l'uso dell'elettrostimolatore in ambito riabilitativo, la cui utilità è ampiamente riconosciuta.

Fa dimagrire?

Elettrostimolatore e dimagrimento: i benefici

Escludendo l'impiego dell'elettrostimolatore nel dimagrimento come mimetico calorico-metabolico dell'attività fisica "tradizionale", diventa complicato immaginarne ulteriori potenziali benefici.

Il dimagrimento, infatti, è un insieme di eventi endocrino-metabolici che portano alla progressiva riduzione del tessuto adiposo, sia attraverso un miglioramento dei processi ossidativi, sia attraverso l'inibizione del processo adipogenico.

In questi meccanismi, purtroppo, l'elettrostimolatore non può esprimere alcun tipo di attività tangibile e misurabile, o almeno non può farlo direttamente. Tuttavia, in alcune complicanze del sovrappeso e dell'obesità, come il linfedema, ossia il ristagno di liquidi corporei, soprattutto a carico degli arti inferiori, l'elettrostimolatore potrebbe avere qualche beneficio diretto e immediato.

L'attivazione del microcircolo e della pompa muscolare, anche se effettuata passivamente, ossia mediante l'impiego dell'elettrostimolatore, potrebbe infatti consentire un drenaggio migliore dei liquidi corporei, con conseguente calo del peso e recupero di una normale mobilità.

Il tutto, se effettuato in un adeguato contesto dietetico, potrebbe pertanto agevolare sensibilmente il dimagrimento, migliorandone la compliance.

Interessante, inoltre, potrebbe essere l'impiego dell'elettrostimolatore, nel sostenere l'attività fisica, nel miglioramento del tono cutaneo, parzialmente compromesso in seguito ad importanti dimagrimenti.

Per quanto riguarda i benefici indiretti derivanti dall'uso dell'elettrostimolatore, la contrazione muscolare indotta dagli impulsi elettrici necessita chiaramente di energia per espletarsi; pertanto, l'elettrostimolatore - seppur in maniera più circoscritta e generalmente inferiore - favorisce comunque l'instaurarsi di tutta quella serie di adattamenti endocrino-metabolici indotti dall'attività fisica naturale.

Effetti Collaterali e Controindicazioni

Gli effetti collaterali dell'elettrostimolazione

L'elettrostimolazione, soprattutto quando effettuata da un professionista della salute, risulta generalmente sicura e priva di effetti collaterali.

Tuttavia, l'impiego di questa metodica potrebbe determinare indolenzimento muscolare, arrossamento dell'area trattata e raramente insonnia.

Le controindicazioni all'elettrostimolazione

Per quanto risulti molto semplice acquistare e utilizzare un elettrostimolatore per dimagrire, sarebbe importante stabilirne le modalità d'uso corrette e soprattutto le controindicazioni.

L'uso dell'elettrostimolatore è difatti controindicato:

  • Nei portatori di pacemaker;
  • Nei pazienti affetti da neoplasie;
  • Nei pazienti neurologici affetti da epilessia;
  • Nelle gestanti;
  • In caso di flebite e tromboflebite;
  • In caso di lesioni o infezioni cutanee nell'area da trattare.

Costi

I costi dell'elettrostimolazione

Considerando la seduta di elettrostimolazione come prestazione sanitaria, offerta pertanto da un professionista sanitario titolato, il suo costo potrebbe variare dai 30 ai 100 euro.

La durata mediamente è di circa 20-30 minuti e tale metodica, soprattutto nel dimagrimento, potrebbe essere supportata anche dall'ausilio di altre tecniche, come la radiofrequenza o la mesoterapia.

Consigli per l'Acquisto

Vendita Online Elettrostimolatori

Amazon - TESMED trio 6.5 elettrostimolatore muscolare, tens antidolori, massaggi - 36 programmi - 40 livelli di intensità - batteria ricaricabile - 4 elettrodi49,00€   Tesmed trio 6.5 elettrostimolatore muscolare , tens antidolori, massaggi - 36 programmi - 40 livelli di intensità
Amazon - Elettrostimolatore Muscolare, Hurrise Ems Suscolo Addominale, Addominali Attrezzi Abs, Addome/braccio/Gambe/Waist/Glutei Massaggi-attrezzi, USB Ricaricabile, 15 livelli di intensità (uomo/donna)63,99€   ?DESIGNA ERGONOMICA?: Ci sono 15 livelli di intensità e 6 modalità opzionali. Regolare l'intensità da bassa a alta durante l'operazione in base alle esigenze, scegliendo il livello ottimale per favorire la combustione dei grassi e la crescita muscolare.

Le informazioni pubblicate in questo articolo non sono consigli medici, potrebbero non essere accurate e devono essere confrontate con il parere del Dottore Specialista, del Nutrizionista o del Proprio Medico Curante. Per l'uso corretto dei prodotti per dimagrire, è importante attenersi sempre e comunque alle informazioni contenute nel foglio illustrativo presente nelle confezioni e/o nelle etichette apposte sulle confezioni, e attenersi alle stesse salvo diversa indicazione del Medico o del Farmacista.

Articoli Correlati



Indice Articoli

Integratori Per Dimagrire

5-HTP

Acido Alfa Lipoico

Acido Carnosico

Acido Clorogenico

Acido Idrossicitrico

Acido Linoleico Coniugato - CLA -

Acido Pinolenico

Alghe

Altea

Amfetamine naturali

Aminoacidi per Dimagrire

Arancio Amaro

Barrette Proteiche

Beta-Glucani

Bromelina

Brucia grassi

Cacao

Caffeina

Capsaicina

Caffè Verde

Carciofo

Carnitina

Carragenina

Chetoni di lampone

Cerotti per Dimagrire

Chitosano

Cissus

Coleus forskohlii

Cromo

Curcumina

Drenanti

Efedra

Eleuterococco

Estratto di Semi d'Uva

Eurycoma

Fagiolo Bianco

Feniletilamina

Fibre

Fieno Greco

Fichi

Finocchi

Fucoxantina

Fucus

Garcinia Cambogia

Ginseng

Ginseng del Sud

Glucomannano

Gomma Guar

Guggulsteroni

Griffonia

Guaranà

Hoodia gordonii

Inositolo

Inulina

Integratori per Dimagrire Velocemente

Khat - Catha edulis

Kombu

Iodio

Laminaria

Lassativi

Lecitina di Soia

Mango Africano

Matè

Moringa oleifera

Mucillagini

Nigella Sativa - Cumino Nero

Olio di Cocco

Omega 3

Papaina

Papaya

Pastiglie per Dimagrire

Pectina

Picnogenolo

Pillole Dimagranti

Piperina

Piruvato

Prebiotici

Probiotici

Proteine in Polvere

Psillio

Ravanello

Rosmarino

Selenio

Semi di lino

Sinefrina

Spirulina

Stack dimagranti

Tarassaco

Teina

Teobromina

Termogenici

Tè nero

Tè Verde

Tirosina

Tisane Dimagranti

Tireostimolanti

Trifoglio Rosso

Trigliceridi a Media Catena

Vitamina D

Yacon - Patata Dietetica

Yohimbina - Yohimbe

Withania - Ashwagandha

Xantano

Zafferano

Farmaci Per Dimagrire

Amfepramone

Benfluorex

Benzedrina

Benzfetamina

Bupropione

Efedrina

Farmaci per Dimagrire

Fendimetrazina

Fenfluramina

Fentermina

Liraglutide

Lorcaserina

Mazindolo

Naltrexone

Orlistat

Propilesedrina

Pseudoefedrina

Rimonabant

Sibutramina

Simpamina

Topiramato

Dieta Per Dimagrire

Dieta Atkins

Dieta a Zona

Dieta a Zona - Guida Completa

Dieta Chetogenica

Dieta delle Alghe

Dieta del Sondino

Dieta Dukan

Dieta Iperproteica

Dieta Low Carb

Dieta Tisanoreica

Digiuno Intermittente

Paleodieta

Diete VLCD (very low calorie diet)

Fitness Per Dimagrire

Allenamento a Digiuno per Dimagrire

Allenamento HIIT per Dimagrire

Tute Sauna Dimagranti

Pantaloncini Anticellulite

Dimagrimento localizzato

Recensioni

Adiprox Advanced

ESI Garcinia Cambogia

Fito Tè Verde SOLGAR

Fitomagra Actidren

Kilocal Brucia Grassi

Kilocal Magra

Kilocal Medical Slim

Kilocal Magra Metabolico

Kilocal Compresse

Kilocal Donna

Kilocal Drenante Forte

Kilocal Pancia Piatta

Kilocal Uomo

Lynfase

Moringa Specchiasol

Swisse Perdita di Peso

XLS Carbo Blocker

XLS Cattura Fame

XLS Medical liposinol

XLS Medical Direct

XLS Medical Max Strength

Zenoctil XLS Brucia grassi

Altre Recensioni Integratori Dimagranti

Varie

Cavitazione per Dimagrire

Carbossiterapia per Dimagrire

Doccia Fredda per Dimagrire

Elettrostimolatore per Dimagrire

Liposuzione per Dimagrire

Massaggi per Dimagrire

Mesoterapia per Dimagrire

Radiofrequenza per Dimagrire

Sauna per Dimagrire